Gli Etruschi

Etruschi

Il Medioevo

Il Medioevo

VILLE E GIARDINI

Chiese e Musei

Chiese e Monumenti

Antichi Borghi

Sapori di Tuscia

Sapori di Tuscia

Guide Turistiche a Civita Castellana

b_700_455_16777215_00_images_castelsantelia_forte-sangallo.jpgAttraverseremo la grande valle che si estende tra i monti Cimini e Roma, ricca aree archeologiche a partire da circa 3000 anni fa, i cui reperti sono conservati al Museo del Forte Sangallo fatto costruire da Papa Alessandro VI Borgia, e al Museo di Villa Giulia a Roma.

b_200_0_16777215_00_images_civitacastellana_civita-castellana-museo.jpgCivita Castellana è la terra dei Falisci, un popolo evoluto tecnologicamente ed artisticamente che visse prosperosamente scontradosi più volte con i romani fin quando vennero definitivamente annientati intorno al III sec. a.C. insieme agli Etruschi con i quali si allearono più volte contro Roma.

Tutta l'area conserva molte necropoli, aree archeologiche ed un ricco ed affascinante Museo Archeologico dell'Agro Falisco in cui sono conservati preziosi reperti.




b_200_0_16777215_00_images_civitacastellana_civita-castellana-duomo.jpgVisiteremo il pregevole Duomo Cosmatesco che ospita nel portico della facciata un meraviglioso mosaico policromo cosmatesco del XII sec.
L'interno, più volte rimaneggiato, conserva ancora il pavimento a mosaico originale ed un pregevole organo sul quale, sembra, abbia suonato anche il grande Wolfgang Amadeus Mozart trovatosi a Civita Castellana durante un viaggio.
Notevole l'altare maggiore composto da un sarcofago romano del IV secolo, in cui sono raffigurati episodi dellp'antico testamento.


b_200_0_16777215_00_images_civitacastellana_civita-castellana-biga.jpgVero gioiello di Civita Castellana che vi faremo scoprire è proprio il Forte Sangallo, sede del Museo Archeologico, fatto costruire da papa Alessandro VI Borgia come residenza estiva per sfuggire alla clura di Roma ma, vista la minaccia di potenti nemici che i Borgia si erano procurati in tutta Europa, aveva anche la funzione di avamposto per controllare i territori a nord del Vaticano. Qui scoprirete la storia di un popolo affascinante ed enigmatico, molto simile agli Etruschi ma con una propria identità: vasi in terracotta, in bronzo, sculture, antefisse, arnesi, aoggetti votivi, urne cinerarie, sarcofagi... ed una biga in legno e lamina di bronzo fortunatamente riportata al Museo dopo tantissimo tempo.

Alle porte di Civita Castellana potremmo visitare il Parco Suburbano Valle del Treja, un territorio impervio ed incontaminato, fatto di alte gole di tufo, una fitta macchia mediterranea e di suggestivi ambienti percorsi dal fiume Treja, e tantissime necropoli.


Civita Castellana può essere inserita in altri Tour della Tuscia, come Castel Sant'Elia, Nepi, Sutri, Caprarola.


Contattateci, vi daremo suggerimenti preziosi per pianificare il vostro soggiorno nella Tuscia.
Servizi in lingua italiana, inglese, tesdesca, spagnola, portoghese, francese, russa

GUIDE VITERBO - Guide Turistiche Ufficiali per Viterbo e provincia
Tel 0761 647941 - 338 2042866
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.